Paradiso sorride a GM Okhotnik

Il grande maestro di origini ucraine Vladimir Okhotnik ha vinto in solitaria la 19esima edizione dell’Open “Scacchi in Paradiso”, svoltosi presso la sala multiuso della località sottocenerina. Il già campione del mondo seniore e rappresentante della nazionale francese ha ottenuto 4.5 punti su 5 e relegato ai ranghi d’onore l’italiano Marco Cagnotto e il sorprendente connazionale Matteo Sala.

Miglior ticinese il luganese Vladimiro Paleologu (5., 3.5pt), che ha preceduto di un rango per spareggio tecnico il chiassese Simone Medici.

A Okhotnik non è riuscita la doppietta, in quanto nel blitz di sabato sera è stato preceduto dal maestro internazionale italiano Giulio Borgo. Terzo il giocatore-organizzatore Claudio Boschetti.

Risultati completi e classifiche: https://chess-results.com/tnr591799.aspx

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.