CSS/SMM 2021: Stagione positiva per le ticinesi

Seppur ci siano ancora gli ultimi turni di Lega Nazionale A e gli spareggi di promozione da disputare, la stagione del Campionato Svizzero a Squadre 2021 può per il nostro cantone venir archiviato. Tutte le formazioni ticinesi impegnate hanno infatti concluso le proprie fatiche.

In LNB il Mendrisio ha disputato una stagione di vertice, concludendo il girone “Ost” al secondo posto. I sottocenerini hanno vinto 7 degli 8 incontri previsti, capitolando unicamente contro la squadra del Nimzowitsch. Proprio gli zurighesi hanno preceduto il Mendrisio in classifica e hanno potuto festeggiare la promozione nella massima lega.
A livello individuale ottime le prestazione di Alfredo Cacciola (5 punti su 6) e Elena Sedina (4.5 punti su 6).

Per certi versi sorprendente la stagione del Massagno in prima lega. La squadra capitanata da Alessandro Jones era alla prima esperienza in questa categoria, avendo guadagnato la promozione nel 2019. Senza alcun timore referenziale, il Massagno ha vinto 5 partite su 7, steccando unicamente il primo e il quasi ininfluente ultimo turno. Con 10 punti hanno quindi vinto il girone, risultato che avrebbe permesso loro di disputare lo spareggio di promozione in lega nazionale. Spareggio a cui i massagnesi hanno rinunciato, ritenendo necessario ulteriore lavoro per creare le premesse indispensabili prima del salto.
Top scorer della squadra è stato Maurizio Guidi, capace di totatlizzare 4.5 punti in 5 incontri.

A festeggiare la seconda promozione consecutiva è invece il Tre Valli. La squadra dell’alto Ticino ha avuto una stagione particolare, caratterizzata da ben tre forfait. Due nella stagione regolare e uno nello spareggio di promozione. Hanno comunque avuto il merito di crearsi l’opportunità per l’ascesa vincendo partite chiavi e il girone di seconda lega e capitalizzando così al meglio questi eventi. L’anno prossimo si prospetta quindi il derby contro il Massagno in prima lega.
Parecchia rotazione tra i sopracenerini, con Dario Cittadini e Giacomo Zecirovic che hanno concluso con 2 punti su 2.

In questa stagione la Scuola Scacchi Collegio Papio ha fatto il suo esordio nel CSS. I giovani giocatori sono stati capaci di vincere il girone “Zentral 2” di quarta lega e di guadagnarsi così l’ascesa diretta nella lega superiore. In un mini-girone di tre squadre, gli asconesi hanno preceduto gli zurighesi del Gligoric e il Bellinzona. Quest’ultimo al termine della stagione 2019 aveva ritirato la squadra dalla seconda lega per iscriverla nella lega minore per dar spazio prevalentemente ai propri giovani. Entrambi i derby stagionali si sono conclusi in parità.
Per la Scuola Scacchi Collegio Papio 2 punti su 2 per Fedor Nechai, per il Bellinzona 3 punti su 3 per Gabriele Pura.

Risultati completi su: https://www.swisschess.ch/smm.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.