CTG 2021: Titoli a V. Ghisla/M. Pigni, I. Ghisla, A. Stoll, Milutinovic, Raimondi e Zecirovic

A differenza delle passate edizioni, il campionato ticinese giovanile ha avuto luogo quest’anno in autunno. La manifestazione si è svolta presso l’antico convento delle Agostiniane di Monte Carasso e ha visto ai nastri di partenza un quarantina di giovani promesse provenienti da tutto il cantone. I ragazzi sono stati suddivisi in tre tornei, corrispondenti alle seguenti categorie d’età: U8-U10, U12-U14 e U16-U20.

La battaglia per il titolo tra i più giovani è stata parecchio combattuta, con Vladimiro Ghisla e Dario Camponovo che hanno concluso il torneo con 4 punti. È stato quindi necessario uno spareggio per dividire i due contendenti. Il successo ha così arriso a Vladimiro Ghisla. La medaglia di bronzo è stata conquistata da Ulisse Dusci.
Dopo qualche ora dal termine del torneo, a causa di un errore nell’assegnazione delle categorie d’età, la direzione ha deciso di assegnare il primo premio ex-aequo anche a Mario Pigni, che pure aveva conquistato 4 punti e aveva dalla sua la vittoria nello scontro diretto contro Dario Camponovo.

Ireneo Ghisla, ha portato a casa il secondo titolo della famiglia, dominando la categoria U10. Il fratello di Vladimiro ha vinto tutti gli incontri previsti e ha staccato di almeno 1.5 punti tutti gli avversari. Per Ireneo si tratta del quarto alloro cantonale consecutivo! Con lui sul podio Oliver Guerra e Christian De Lucia.

La categoria U12 è stato un affare in famiglia, con i fratelli Stoll che hanno occupato i gradini più alti del podio. Ad avere la meglio è stato Arturo Stoll, che conquistato 7 punti su 7. Cesare ha invece ottenuto la medaglia d’argento. Completa il podio di categoria il compagno di circolo Natan Scrima.

Seppur abbia concluso il torneo alle spalle dei fratelli Stoll, il luganese David Milutinovic ha bissato il successo dell’anno scorso nella categoria U14. Il podio è stato completato da Alessandra Trevisan e Pietro Simona.

Tra gli U16 il chiassese Francesco Raimondi si è portato a casa il sesto titolo cantonale, bissando quello dell’anno scorso e rimpinguando il suo palmares dopo gli allori tra gli U10, U12 (2 volte) e U14. Arseniy Dorofeev e Gianluca Storni sono rimasti staccati di mezzo punto dal vincitori e hanno così dovuto accontentarsi dei ranghi d’onore.

Pure Giacomo Zecirovic ha confermato il titolo vinto l’anno passato a Bellinzona. Il biaschese ha così saputo far valere il suo ruolo di favorito. Completano il podio Andrea Lucchini e Xavier Müller.

Da sottolineare il bel lavoro della Scuola Scacchi Collegio Papio (14 giovani al via) e del circolo Bellinzona (11), con i loro ragazzi che rappresentavano circa il 65% di tutti i giocatori presenti.

Complimenti a tutti per l’ottima riuscita dell’evento.

Classifiche:
U8/U10
U12/U14
U16/U20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *