Giovani ticinesi a Walenstadt

Una bella e numerosa delegazione di giovani ticinesi si sono dati appuntamento a Walenstadt per la prima tappa dei tornei di qualificazione validi per i campionati svizzeri giovanili U10/U12/U14/U16. Una partecipazione consistente grazie alla Scuola Scacchi Collegio Papio, che con il lavoro di Silverio Demarchi e del suo staff si sta ergendo sempre più come faro per il movimento giovanile cantonale. Dei 7 ticinesi, ben 6 provengono infatti dalla scuola locarnese.

Trai più giovani Oliver Guerra ha ottenuto 3 punti su 7, classificandosi 42esimo su un lotto di 68 partecipanti.

Tra gli U12, grazie ai suoi 4 punti, Cesare Stoll ha concluso al 18esimo rango. 29esimo con 3.5 punti il bellinzonese Ireneo Ghisla, mentre Nicolas Trevisan si è classificato 48esimo (2.5 punti). 60 i partecipanti in questa categoria d’età.

Nella categoria U14 Arturo Stoll ha totalizzato 3.5 punti (27esimo), mentre sia Fedor Nechai (38esimo) che Alessandra Trevisan (40esima) hanno conquistato 2.5 punti. 48 giocatori in tutto.

Risultati completi su: https://chess-results.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.