Open di Locarno – Podio tutto tedesco

di Claudio Boschetti

Data le enormi richieste di partecipazione giunte agli organizzatori del tradizionale Open di Locarno, SwissCHessTour ha dovuto chiudere a 42 il numero dei partecipanti già settimane prima dell’inizio. Un “numerus clausus” come lo si conosce nelle migliori università insomma. Per i molti che non vi hanno trovato più posto gli organizzatori hanno  deciso di proporre un torneo alternativo al San Bernardino dal 7 al 9 maggio. Già in data odierna (25 aprile) 46 giocatori vi si sono registrati. L’Open internazionale si svolgerà presso il Lido del lago Dosso e potranno accedervi solo i partecipanti e i loro accompagnatori.

Ma torniamo a Locarno. Il torneo ha visto la partecipazione di giocatori provenienti da 8 nazioni. Dei due IM, i germanici Löffler e Belezky , si è rivelato in ottima forma Markus Löffler che ha concluso il torneo imbattuto a 4,5 pt su 5. Secondo il connazionale FM Nikolas Pogan pt. 4/5 e a 3,5/5 ben 11 giocatori sono stati classificati con lo spareggio tecnico. Il terzo rango se lo è aggiudicato Bernd Reinhardt. Fra gli 11 anche i ticinesi Davide Massironi e Claudio Boschetti.

Il premio speciale per la migliore donna è andato alla WIM francese Anne Moingt, concludendo al 9° rango.

Gli altri ticinesi in gara sono stati nell’ordine: Vladimiro Paleologo pt. 3/5, Zoran Trivic 41° ed Elena Tuor  42° rango.

Maggiori informazioni sul sito www.swisschesstour.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.