Swiss Team Battle: Team Ticino protagonista su Lichess

Il 16 giugno, il giocatore dello Schwarz-Weiss-Bern Lars Balzer ha lanciato sulla piattaforma online Lichess un torneo a squadre denominato “Swiss Team Battle” e riservato a club, scuole di scacchi, federazioni regionali svizzere. L’idea della manifestazione consiste nel formare diverse leghe di dieci squadre suddivise su più categorie (L1, L2…), con tre promozioni e tre retrocessioni.

Il “Team Ticino” si è unito alla manifestazione martedì 30 giugno e ha conquistato una brillante promozione in L1. Trascinati dai punti di ReDiCuori* e pico_de_paperis*, la formazione che unisce tutto il cantone si è classificata al terzo posto, dietro a “Réti Zürich and Friens” e “Caissa’s Sons”.

Nella serata di martedì 14 luglio, il “Team Ticino” ha così giocato nella massima lega. La concorrenza in L1 è sicuramente stata agguerita e di qualità, ma i ticinesi hanno saputo vendere cara la pelle conquistando con le unghie e con i denti il settimo rango, sinonimo di salvezza.
Da notare che il successo di serata ha arriso ai “Caissa’s Sons”, squadra capitanata dal maestro fide ticinese Aurelio Colmenares. In totale hanno giocato 233 giocatori, suddivisi in 28 squadre e 3 leghe.

Prossimo appuntamento martedì 28 luglio.

Qui di seguito alcuni link:

*nomi noti alla redazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.