Il macedone Petrovski vince a Lodrino

Su proposta dell’appassionato giocatore di casa Nicola Ferrari e con l’organizzazione di Claudio Boschetti e del SwissCHessTour, tra il 18 e 19 luglio si è svolto a Lodrino un torneo open amatoriale.

Ad imporsi è stato Igor Petrovski. Per separare il macedone e l’italiano Lorenzo Cocconcelli è stato necessario ricorrere allo spareggio tecnico, visto che dopo i 5 turni entrambi i giocatori avevano totalizzato 4.5 punti. Al terzo rango si è classificato il germanico Uwe Ritter.

Primo ticinese, al sesto rango, il biaschese Giacomo Zecirovic (3.5 pt).

Seguono poi Nicola Ferrari (8., 3 pt), Davide Zani (10., 3 pt), Francesco Raimondi (11., 3 pt), Antonio Yarzagaray (12., 3 pt), Claudio Boschetti (16., 2.5 pt), Octavio Peyron (18., 2 pt), Cesare Stoll (25., 1 pt), Maja Walzer (26., 1 pt) e Arturo Stoll (28., 0.5 pt).

Classifica completa: Classifica Lodrino Amateur Open

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.