Francesco Giusti si impone a Chiasso

Nel fine settimana del 15 e 16 giugno si è svolto a Chiasso un torneo su 6 turni riservato a giocatori con un Elo inferiore ai 1600 punti. Il torneo aveva un tempo di riflessione di 50′ + 10″/mossa per giocatore, una cadenza sicuramente poco usuale alle nostre latitudini ma senza dubbio interessante.

A imporsi è stato l’italiano Francesco Giusti, esponente del circolo Cavalli&Segugi di Milano. Ad accompagnarlo sul podio due giovani speranze dello scacchismo ticinese: il “padrone di casa” Francesco Raimondi e il luganese Nicolas Vogelsanger.

I tre protagonisti della prima edizione del Chiasso Chess Festival sono stati nell’ordine: Francesco Giusti (ITA), Francesco Raimondi (Chiasso) e Nicolas Vogelsanger (CS Lugano)

Particolarmente folta la delegazione proveniente dalla vicina penisola, che rappresentava due terzi dei partecipanti.

Da citare i piazzamenti degli altri ticinese: Guglielmo Pinzoni (10., 3pt), Ermias De Angeli (15., 2pt), Edoardo Oldelli (17., 1pt) e Josue Ceppi (18., 0pt).

Sito della manifestazione: http://www.swisschesstour.com/

Risultati e classifica: http://chess-results.com/tnr429042.aspx

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.