Paradiso CHess Master al GM Rausis

La 16esima edizione del Paradiso CHess Master ha visto il dominio del GM ceco Igors Rausis, che ha fatto valere il suo chiaro ruolo di favorito. Il grande maestro ha concluso il torneo a punteggio pieno (5pt), staccando il ticinese MF Fabrizio Patuzzo di un punto e mezzo. Al terzo rango si è classificato il MI Julien Carron (3pt).

Vladimiro Paleologu (3pt, 6.), Simone Medici (2.5pt, 7.) e Giacomo Zecirovic (1.5pt, 10.) completavano il lotto dei ticinesi presenti nella categoria “Master”.

Il seniore Bernd Kievelitz (4pt) si è imposto nella categoria “General”. Il germanico ha preceduto per spareggio tecnico l’italiano Gianfranco Benenati. Al terzo rango si è classificato il giocatore del circolo di Massagno Dragan Budakovic (3.5pt). Quarto il luganese Antonio Schneider (3.5pt).

Gli altri ticinesi: Tiziano Cavadini (2.5pt, 8.), Elena Tuor (2.5pt, 9.), Sergio Cavadini (2.5pt, 10.), Francesco Raimondi (2pt, 12.), Michele Gilardoni (1.5pt, 14.) e Zoran Trivic (1pt, 15).

In totale nei due tornei erano presenti 32 giocatori.

Durante il weekend si è svolto pure un torneo rapid riservato agli U16. Il novenne zurighese ha preceduto per spareggio tecnico due rappresentanti della Scuola Scacchi Collegio Papio: Octavio Peyron e Matteo Ambrosone. Il torneo hanno partecipato 14 giovani promesse.

Classifiche:
16′ Lugano Paradiso CHess Master
16′ Lugano Paradiso CHess General
16′ Lugano Paradiso CHess Under 16 Rapid

Due manifestazioni collaterali hanno arricchito l’evento: in una simultanea su 20 scacchiera, il GM Rausis si è imposto per 19-1; il maestro Fabio Borin è invece uscito sconfitto per 1-2 in una simultanea alla cieca su 3 scacchiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.