Boschetti vincente ad Ascona, Colmenares deluso a Bad Ragaz

Il tradizionale torneo di fine inverno, organizzato dall’austriaco Albert Baumberger presso l’hotel Ascona, ha visto il successo di Claudio Boschetti, che con 6.5 punti su 7 ha staccato tutta la concorrenza di almeno un punto. Il luganese ha preceduto il compagno di circolo e vincitore dell’edizione 2018 Vladimiro Paleologu, che ha totalizzato 5.5 punti. Completa il podio il germanico Joachim Kornrumpf.
Rispetto alle edizioni passata, la partecipazione dei ticinese è stata maggiore, con 8 giocatori al via. Al 6. rango si è piazzato Edy Dell’Ambrogio (4.5pt) e a seguire troviamo Gabriele Ferrari (12., 4pt), Roberto Baroni (14., 3.5pt), Giacomo Zecirovic (17., 3.5pt), Plinio Giacomini (18., 3.5pt) e Zoran Trivic (29., 2.5pt). 31 i partecipanti totali.

Nell’Accentus Young Masters 2019, torneo chiuso a inviti che si è svolto presso l’hotel Schloss di Bad Ragaz, poche soddisfazioni per il maestro fide ticinese Aurelio Colmenares. Confrontato con giovani e promettenti maestri, non è riuscito ad esprimersi al meglio e si è dovuto accontentare di due pareggi sui 9 incontri previsti, concludendo la manifestazione con un deludente 10. e ultimo rango. Il torneo è stato vinto dal grande maestro bernese Noel Studer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.