Le Aquile di Lugano eliminate dalla Team-Cup

La squadra zurighese del Réti sta diventando particolarmente indigesta alla formazione luganese delle Aquile. Dopo l’eliminazione dell’anno scorso allo stadio dei sedicesimi di finale, la formazione del capitano David Camponovo ha subito un’altra delusione. Questa volta negli ottavi di finale. Gli svizzero tedeschi si sono imposti col risultato di 3 a 1 e si sono così qualificati per il turno successivo.

I due David hanno subito il gioco dei giovani avversari e hanno dovuto capitolare piuttosto rapidamente. Contro il ticinese Antognini, Fabrizio ha forzato il match per mantenere vive le speranze di passaggio del turno, ma alla fine è uscito sconfitto. Il punto della bandiera è stato conquistato da Massimo, che ha saputo sfruttare nel finale un pedone di vantaggio.

Réti Young Guns  (2018)  3:1  Aquile Lugano  (2067)
Francesco Antognini  (2306)  1:0  Fabrizio Patuzzo  (2345)
Vincent Lou  (2055)  1:0  David Saesseli  (1964)
Anton Künzi  (1868)  1:0  David Camponovo  (1923)
Christian Suter  (1841)  0:1  Massimo Maffioli  (2037)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.