IM Nester vincente a Lugano

Non sono mancate le sorprese nel Master Open di Lugano, che ha visto imporsi il maestro internazionale ucraino Ihor Nester. La testa di serie numero 6 del torneo ha concluso le sue fatiche con 4.5 punti su 5 e si è imposto in solitaria davanti al lituano Oleg Zujev e al giovane MI italiano Luca Moroni. Questi ultimi hanno totalizzato 4 punti, così come il russo Oleg Bykov. Solo quinto il grande maestro bulgaro Boris Chatalbashev, il favorito della vigilia.

Fabrizio Patuzzo, testa di serie numero 4, ha totalizzato 3 punti e si è dovuto accontentare del nono rango. Claudio Boschetti (2pt) si è classificato 15esimo, mentre Vladimiro Paleologu (1.5pt) ventesimo.

Casualità vuole che anche nell’Open Generale si sia imposta la testa di serie numero 6. Il britannico David J White ha sbaragliato la concorrenza vincendo tutti gli incontri. Ad accompagnarlo sul podio troviamo Camillo Brioschi (ITA, 4pt) e Urs Scheidegger (SUI, 4pt).

Sei i ticinesi presenti in questo torneo: Stefan Graf (7., 3pt), Antonio Schneider (8., 3pt), Dragan Budakovic (10., 2.5pt), Zoran Trivic (12., 2.5pt), Enea Filippini (13., 2.5pt) e Elena Tuor (21., 1pt).

Alla manifestazione erano presenti una cinquantina di partecipanti, provenienti da 12 nazioni.

Sito ufficiali: http://www.swisschesstour.com/

Risultati completi: http://chess-results.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.