Norma IM per Aurelio Colmenares a Barcellona!

2016Sants ColmenaresGrande prestazione di Aurelio Colmenares a Barcellona! Tra i 670 partecipanti (rappresentanti 46 nazioni) del “XVIII. Open Internacional d’Escacs de Sants” il Maestro Fide ticinese ha saputo infatti conquistare la sua prima norma di Maestro Internazionale!

Dopo due vittorie contro giocatori meno quotati e una sconfitta contro l’IM peruviano Vera Siguenas, il quarto turno sembrava poter compromettere qualsiasi sogno di gloria. Aurelio veniva sconfitto dal francese Nicolas Sanchez, che possedeva quasi 200 punti Elo in meno. Quell’incontro ha invece sancito un decisivo cambio di rotta, tanto è vero che sono seguite 4 vittorie consecutive. Tra le vittime troviamo la WGM Franco Valencia e i MI David Arenas e Quinten Ducarmon. Nel nono turno è “bastato” accettare la patta contro il GM tedesco Jan-Christian Schroeder, trovatosi in difficoltà contro il nostro rappresentante. Ininfluente ai fini della norma la sconfitta nel decimo turno contro il MI armeno T. Harutyunian.

Questo risultato è stato a lungo atteso da Aurelio Colmenares, che ha più volte dimostrato di sapersela giocare alla pari contro giocatori più quotati, ma che forse si era sempre caricato di una pressione supplementare e non aveva mai trovato quella concretezza e lucidità necessaria. L’aria spensierata, allegra e vacanziera della città catalana l’ha per certi versi liberato e l’ha portato a questo importante risultato. Tantissimi complimenti ad Aurelio, nella speranza che seguano altri risultati di questa consistenza!

Ad accompagnarlo in quest’avventura spagnola c’erano anche Massimo Maffioli (4.5pt) e il compagno di circolo romando André Meylan (5pt).

Risultati completi: http://chess-results.com/

Sito ufficiale: http://www.cotxeres.org/open/

Qui di seguito altri risultati con protagonisti dei ticinesi:
– 21esimo rango con 4 punti su 7 e una performance di 2173 ounti Elo per Vladimiro Paleologu al “20ème Open de Wasselonne (FRA)”.
– A Davos, in un torneo del SwissCHessTour, ancora protagonista Vladimiro Paleologu, che ha concluso terzo con 3.5 punti su 5. A seguire Simone Medici (6., 3pt), Claudio Boschetti (7., 3pt) e Elena Tuor (16., 1pt).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.