FM Patuzzo conquista l’Open di Belp!

Continua il buon momento dello scacchismo ticinese e questa volta è il turno di Fabrizio Patuzzo, che può festeggiare il successo nell’Open di Belp.

Dopo due incontri piuttosto agevoli, il giocatore del circolo di Mendrisio ha costruito la sua vittoria a partire dal terzo turno, quando ha sconfitto il MI tedesco Thomas Henrichs, numero uno del torneo. In seguito ha saputo ottenere mezzo punto contro il GM francese Vladimir Okhotnik, per poi concludere imponendosi contro il maestro fide Yevgen Bondar.

Con 4.5 punti su 5, la testa di serie numero 10, ha poi avuto la meglio per spareggio tecnico sul GM lettone Viesturs Meijers. Terzo classificato il già citato GM Okhotnik.

Complimentoni quindi a Fabrizio, che può quindi mettere in bacheca un torneo importante, che vedeva al via oltre 80 partecipanti e una decina di titolati.

Nello stesso torneo Patrice Raimondi ha ottenuto 2 punti, che gli hanno permesso di classificarsi al 49esimo rango e guadagnare oltre 30 punti Elo.

Nella categoria U12, Francesco Raimondi ha concluso con 2 punti al 22esimo rango. Dopo un ottimo inizio, con due vittorie su 2, il giovane chiassese è calato alla distanza, pagando forse gli sforzi dell’ultimo periodo, che l’hanno visto giocare ben 12 partite ufficiali in poco più di una settimana. Tutte queste partite non possono che fare bene alla sua crescita sportiva.

—————————

In Grecia Vladimiro Paleologu ha solo sfiorato il podio nell’ambito dell'”ACO World Amateur Chess Championship“. Nel gruppo B, riservato a giocatori con un Elo tra i 2000 e 2200 punti, il luganese ha ottenuto con 6 punti il quarto rango, a pari punti col secondo classificato, ma con uno spareggio tecnico sfavorevole.

Sull’isola di Kos era presente anche Dario Cittadini, che nella categoria C (1800-2000) ha concluso appena fuori dalla top-10. Con 5.5 punti su 9, il bleniese ha saputo comunque migliorare di 7 posizioni il rango di partenza.

Risultati completi, per entrambe le manifestazioni: http://chess-results.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.