GM Lanka vince a Locarno, MF Botta secondo a Nyon, ticinesi in evidenza in Italia

A sole tre settimane dal Campionato Ticinese Individuale 2016, la città di Locarno ha ospitato un’altra importante manifestazione scacchistica. Nell’ambito dei festeggiamenti del 100esimo anniversario dalla fondazione del locale circolo, il SwissChessTour ha organizzato un Open Internazionale.

Il favorito della vigilia, il GM lettone Zigurds Lanka, non ha mancato il successo e con 4.5 punti ha distanziato di almeno un punto tutti gli inseguitori. Tra i 5 giocatori che hanno concluso con 3.5 punti, ad avere la meglio per spareggio tecnico è stato il maestro fide italiano Valerio Luciani, che ha così conquistato il secondo rango. Claudio Boschetti si è classificato al terzo rango e nel corso del torneo è uscito sconfitto unicamente dal match contro GM baltico.

Al quinto rango troviamo Simone Medici, che dopo un’entrata in materia difficoltosa ha saputo rialzare la testa. Pietro Gervasoni (2.5pt) ha ottenuto l’ottavo rango, mentre Stefan Graf (1.5pt) il 19esimo.

Sito ufficiale: http://www.swisschesstour.com/

Nello stesso weekend si è svolta a Nyon una tappa dei tornei qualificativi per il Campionato Svizzero U10/U12/U14/U16. Parallelamente ha avuto luogo un torneo Open, che ha visto Gabriele Botta tra i protagonisti. Dopo essersi imposto nei primi 4 incontri, lo studente losannese è purtroppo incappato in una sconfitta contro il MF rumeno Claudiu Prunescu. Con 4 punti su 5 si è poi classificato secondo.

Nello stesso torneo era presente anche il chiassese Patrice Raimondi, che ha concluso il torneo con 2.5 punti. Tra gli U12, il giovane Francesco ha “imitato” il padre, ottenendo il 50% dei punti disponibili.

Sito ufficiale: http://echecs-nyon.ch/

Completiamo l’intenso weekend scacchistico riportando le ottime prestazioni proposte dai giocatori di casa nostra nel Campionato Italiano a Squadre. A Santa Margherita Ligure il MF Aurelio Colmenares ha contributo in modo importante alla promozione della formazione “Famiglia Legnanese” (Serie A1.1) nella serie Master. Per lui 4 punti su 5 e una performance ampiamente superiore ai 2400 Elo. In Ligura era presente anche Francesco Antognini, che nonostante un ottimo 3 su 4 (performanche 2376 Elo) non ha evitato la retrocessione della squadra “Chess Project Surfers” (Serie A2.1). A Robecchetto con Induno Vladimiro Paleologu ha ottenuto 2.5 punti su 4 con i “Cavalli&Segugi” (Serie C, Girone 4), mentre il MF Fabrizio Patuzzo ha conquistato 4 punti su 4 con la squadra “Scacchi…Era di Tradate” (Serie Promozione, Girone 1).

Sito ufficiale: http://www.liguriascacchi.it/
Sito ufficiale: http://www.cavalliesegugi.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.