CTGiov: Titoli cantonali a Käppeli, Calzascia, Burzi e Raimondi

Domenica 29 marzo ha avuto luogo presso il Centro Spazio Aperto di Bellinzona l’edizione 2015 del Campionato Ticinese Giovanile. Suddivisi in 4 categorie, 53 giovani talenti hanno dato vita ad un pomeriggio di festa e all’insegna del divertimento. Leggermente in calo la partecipazione rispetto all’anno passato, ma gli organizzatori possono considerare l’evento come ottimamente riuscito.

Tra i più giovani (U10) ad imporsi è stato il chiassese Francesco Raimondi, che ha sbaragliato la concorrenza vincendo tutti gli incontri. Ad un punto di distacco una coppia composta da Andrea Pagano e Leon Bettata.

La categoria U12 è stata vinta da Alessandro Burzi. Nonostante un’entrata un materia non particolarmente brillante, il giovane di Tegna non ha risentito del salto di categoria e ha saputo bissare il successo del 2014. Con lui sul podio i biaschesi Julian Nervi e Nathan Filippini.

Dopo il secondo rango dell’anno scorso, Alka Calzascia (Brissago) ha dominato la categoria U14 e diventa la terza donna nella storia in grado di conquistare un titolo cantonale. Mattia Malingamba (Biasca) e Gabriel Von Schinkel (Ascona) completano il podio.

Tra gli U20 il padrone di casa Adriano Käppeli ha saputo conservare il titolo, ma ha dovuto lottare molto di più rispetto all’anno passato. Per separarlo dal massagnese Nilo Malyguine, è stata necessaria infatti l’appendice dello spareggio lampo. Terzo il malvagliese Filippo Giudici della Ganna.

Complimenti a tutti i giocatori per la passione e il fair-play dimostrato.

Classifiche:
CTGiov 2015 U10
CTGiov 2015 U12
CTGiov 2015 U14
CTGiov 2015 U20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.