CSS/SMM 2014: 7. Turno

Si è conclusa sabato 20 settembre la stagione regolare dei Campionato Svizzero a Squadre 2014 nelle leghe inferiore e, in attesa degli spareggi di promozione, sono caduti molti verdetti. Purtroppo il turno non è stato fortunato per i colori ticinesi: delle 5 squadre impegnate  solo il Massagno è riuscito a conquistare almeno un punto.

Il Bellinzona I deve salutare la prima lega dopo solo un anno di permanenza. In una sorta di spareggio contro il Wollishofen II, la squadra della capitale doveva far fronte a diverse assenze e non è riuscita a conquistare il punto necessario per garantirsi la salvezza. Il Bellinzona ha lottato fino all’ultimo pedone ma è uscito sconfitto di misura 3.5-4.5.

In seconda lega, sconfitta anche per il Biasca-Lodrino che chiude così il torneo al terzo rango, ad un soffio dagli spareggi di promozione. La stagione dei neopromossi è sicuramente positiva e il 2-4 contro la capolista Entlebuch non rovina affatto una stagione giocata da protagonisti.

Il già citato Massagno ha pareggiato contro il Réti V e a fine ottobre giocherà contro l’Oberglatt lo spareggio promozione per raggiungere Biasca-Lodrino e Bellinzona I in seconda lega. Chiasso e Bellinzona II si sono congedati dalla stagione 2014 con una sconfitta contro Cham e Zurigo, ma mantengono senza troppi patemi il posto in terza lega.

Nota di merito ad Alessandro Jones, che ha contribuito ai successi del Massagno con un brillantissimo 7 su 7, oltretutto ottenuto giocando unicamento col nero e nelle prime scacchiere. Complimenti!

Sabato 11 e domenica 12 ottobre si giocheranno a Winterhur i turni finali di LNA con impegnato il Mendrisio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.