CSG/SGM 2013/14: Réti campione e un po’ di Ticino sul podio

Si è concluso sabato 8 marzo con il tradizionale “Schlussrunde” il Campionato Svizzero a Gruppi 2013/14. A laurearsi campione per il secondo anno consecutivo è stato il Réti di Zurigo che può annoverare tra le su file un numero non indifferente di Maestri: Bauer, Bogner, Pelletier, Stojanovic, Fontaine,… Tra questi grandi nomi ha trovato un piccolo spazio anche il nostro Francesco Antognini, presente durante il primo turno.
Sul podio insieme agli zurighesi il Winterthur e il Nyon. Quest’ultimo, alla prima stagione in prima Bundesliga dopo la promozione dell’anno scorso, ha schierato i ticinesi Gabriele Botta e Aurelio Colmenares. Entrambi autori sull’arco della stagione di una prestazione superiore ai 2400 punti elo, i due maestri fide hanno sicuramente dato un contributo fondamentale ai fini dell’ottimo risultato finale.

Il Lugano ha terminato il campionato con una sconfitta di misura nella tana dell’Herrliberg. La stagione per la squadra di capitan Boschetti può comunque considerarsi molto positiva: dopo un inizio un po’ titubante, hanno trovato le giuste sensazioni fino a veleggiare nelle parti alti della classifica. Molto positiva anche l’iniziativa di raccogliere giocatori provenienti da tutto il cantone, formando una sorte di “Selezione Ticino”. Sono stati schierati infatti 14 giocatori provenienti da 6 differenti circoli ticinesi (Lugano, Chiasso, Lodrino, Mendrisio, Bellinzona e Locarno).

Il Massagno aveva concluso la stagione regolare già due settimane orsono e sarà impegnato sabato 10 maggio nel match di promozione in seconda lega regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.