CTI 2014: Botta o Boschetti?

Non sono bastati i 5 turni a cadenza classica per determinare il Campione Ticinese Individuale 2014. Botta e Boschetti hanno entrambi concluso il torneo con 4.5 punti e questo significa che si contenderanno il titolo in uno spareggio semilampo infuocato, che avrà luogo domenica 9 marzo a Bellinzona.

Ma come sono giunti a questo punto i due contendenti?
Dopo l’ottimo 3 su 3 del primo weekend di gioco, Gabriele Botta soffre contro Fabrizio Patuzzo, ma ottiene mezzo punto nonostante un pedone in meno. Nel pomeriggio sconfigge poi Aurelio Colmenares. Claudio Boschetti conquista nell’ultima giornata di gioco 2 punti, frutto delle vittorie contro Gabriele Todeschini e il già citato Patuzzo.

I premi speciali sono andati a:
– Adriano Käppeli (1° Juniore): autore di ottime e solide prestazioni che l’hanno portato a conquistare il sesto rango finale;
– Gabriele Todeschini (1° Seniore): perde un po’ di smalto nell’ultima giornata, ma positivissimo il suo settimo posto;
– Ezio Schafer (1° <1900): dopo un periodo di appannamento, sembra arrivata la ripresa e il premio ne è testimone;
– Gilberto Torretta (1° <1700): che porta così un premio in Italia!

Risultati completi CTI 2014
Classifica finale CTI 2014

Nell’occasione è stato premiato anche Simone Medici, campione ticinese semilampo 2013: Classifica finale CT Semilampo 2013

Complimenti a tutti i partecipanti e agli organizzatori per l’ottima riuscita dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.