Impegni estivi per diversi ticinesi

2013Biel ChessTennisSi potrebbe pensare che l’estate non sia la stagione preferita dagli scacchisti, ma in realtà gli impegni non mancano. Ecco quindi una prima piccola carrellata dei risultati dei ticinesi nelle varie manifestazioni della stagione calda.

Tournois de Printemps (Sion)
È vero: non era ancora estate, ma colgo l’occasione per riportare l’ottimo risultato ottenuto da Fabrizio Patuzzo al torneo primaverile di Sion. Già vincitore nel 2012, deve quest’anno accontentarsi del secondo posto, ma dietro unicamente al GM Stojanovic. Nessuna sconfitta, due pareggi (contro il già citato GM e contro il FM Nuesch) e 5 vittorie per il rappresentante del circolo di Mendrisio.
http://www.alpesa.ch/chess/

Geneva Chess Master
Mentre i GM Mamedjarov, Kramnik, Polgar, Nakamura, Bacrot, Kosteniuk, Edouard e Pelletier si davano battaglia in un torneo ad altissimo livello, i maestri fide Gabriele Botta e Aurelio Colmenares erano impegnati nell’Open Internazionale. Risultati discreti per i due ticinesi, che devono recriminare per non essere riusciti a portare a casa alcune partite, nonostante un discreto vantaggio. Emblematico in tal senso l’ultimo turno, che ha visto Gabriele sconfitto da Midoux e Aurelio dall’IM Vuilleumier. Per Aurelio da sottolineare comunque il bel pareggio contro il GM lettone Mejiers.
http://www.genevachessmasters.ch/

Campionati Svizzeri Individuali (Grächen)
I CSI 2013 entreranno nella storia per il successo della GM A. Kosteniuk, prima donna a conquistare il titolo assoluto maschile. 6 ticinesi in gara, di cui 4 provenienti dal circolo di Chiasso.
Nel torneo principale 1, poche soddisfazioni per Ezio Schafer e Gabriele Todeschini. Il primo ha concluso il torneo a 9 turni con 3 punti, mentre il secondo con 2.
Nel secondo torneo principale erano impegnati Enea Filippini, Claudio Bernasconi, Luigi Raveglia e Raffaele Coray. Nei 7 turni, Enea ha raccolto la bellezza di 6 (!) pareggi ed una vittoria, per un totale di 4 punti. Stessi punti per il mesolcinese Luigi, capace di migliorare di 27 ranghi la sua posizione di partenza. 3.5 punti per Claudio, frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte. Entrata in materia difficoltosa per il giovane Raffaele, che solo nelle ultime tre partite riesce ad ottenere i suoi 2 punti.
http://www.schachbund.ch/

Biel Chess Festival
Il festival di Bienne è sempre una sfilata di grandi nomi e un evento di grande richiamo, grazie anche ai vari tornei proposti.
È con piacere riportare la vittoria della coppia Francesco AntogniniJacopo Mandozzi nel torneo di scacchi-tennis. Un torneo forse non particolarmente considerato, ma sicuramente una bella soddisfazione per i due atleti di casa nostra. Complimenti!
Nel torneo Rapid erano presenti Fabrizio Patuzzo e Gabriele Botta. I due ticinesi si sono dovuti accontentare con 4.5 punti di un discreto 50%.
Attualmente in corso gli open principali,  con la presenza dei due maestri fide (Master Tournament) e di Gabriele Todeschini (Main Tournament), vero stacanovista di questo mese di luglio. Domenica 28.7 vi sarà poi il torneo Blitz, con già alcuni ticinesi annunciati.
http://www.bielchessfestival.ch/

Prossimamente ancora l’open di Martigny (con Andrea Pinchetti) e soprattutto quello di Davos (organizzato da Claudio Boschetti e con diversi ticinesi al via).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.