CSS/SMM 2013: 2. Turno

Anche dopo il secondo turno del Campionato Svizzero a Squadre 2013, il Mendrisio ha poco da sorridere. La squadra del capitano Cavadini, priva di molti rinforzi stranieri, è uscita sconfitta con il risultato di 7-1 nel match casalingo che li vedeva opposti al Riehen.

Va comunque riconosciuto il fatto che sulla carta la squadra del magnifico borgo era nettamente inferiore. Su tutte le scacchiere erano inferiori in media di quasi 300 punti elo, e quindi il punto conquistato è frutto di due exploits. Il presidente del circolo Pier-Paolo Pedrini è riuscito a strappare mezzo punto al maestro internazionale Toth; mentre David Camponovo ha stoppato il maestro fide Schmidt-Schäffer.

In serie A sorride Gabriele Botta e il suo Lucerna, che dopo due turni vittoriosi condivide il primo posto con Reti, Riehen e Winterthur. Gloria anche per Francesco Antognini e Nicola Ambrosini in serie B. Le loro vittorie hanno contribuito ai successi rispettivamente del Reti 2 e dell’Echallens.

Nelle leghe inferiori, ottime le prestazioni delle due compagini del Bellinzona. Impegnate in seconda lega, hanno entrambi vinto i rispettivi incontri. La prima squadra ha lasciato solo le briciole al malcapitato Entlebuch (5.5-0.5 il risultato finale); mentre il Bellinzona 2 ha sconfitto il Nimzowitsch con il risultato di 4 a 2. Con queste brillanti vittorie, le due squadre ticinese si issano nelle parti alte della classifica.

In terza lega successi per Biasca-Lodrino e Chiasso, mentre purtroppo il Massagno è incappato in una sconfitta.

Il terzo turno avrà luogo a fine maggio. Risultati completi sul sito della federazione scacchistica svizzera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.