Campionati Ticinesi Giovanili 2013

43 giovani promesse si sono date appuntamento presso la sala comunale del comune di Serravalle con l’intenzione di fare un buon risultato nell’ambito dei campionati ticinesi giovanili. Suddivisi in 4 categorie di età, hanno dato vita a sfide interessanti, sempre all’insegna del divertimento e del fair-play.

Guardando le varie classifiche, si può notare i titoli si siano distribuiti un po’ su tutto il cantone. Un grazie quindi a chi su tutto il territori ticinese si impegna a promuovere questo sport e cerca di trasmetterlo ai più giovani.

Ma veniamo ai risultati…

Tra i più giovani Kim Poik (Malvaglia) riesce a regalarsi per il suo compleanno il titolo cantonale U10. Precede nell’ordine Matteo De Cillis (Vacallo) e Aaron Montorfani (Arbedo).

Se l’anno scorso a sorridere maggiormente nella famiglia Daptih era stato Daniele, in questa edizione a fregiarsi del titolo di campione ticinese U12 è stato Alberto Daptih (Bellinzona). Vince per spareggio tecnico un torneo alquanto equilibrato, che vede i primi tre classificati a pari merito con 4 punti. Sul podio con lui Simone Nicolo (Massagno) e Marco Ossola (Ascona).

Nella categoria U14, dominio assoluto di David Tutic (Massagno) che bissa il titolo dell’anno scorso con un brillantissimo 5 su 5. Ad accompagnarlo sul podio i malvagliesi Filippo Giudici della Ganna e Enea Ratti.

Tra i più grandi (U20) il titolo va nel locarnese, grazie alla vittoria di Raffaele Coray, che conclude il torneo con 4.5 punti su 5. Nil Malyguine (Massagno) e Adriano Käppeli (Bellinzona) si devono accontentare dei posti d’onore.

Tutti partecipati hanno ricevuto un piccolo pensiero ed una raccolta di problemi scacchistici creata da Giovanni Laube. Un modo simpatico e utile per migliorarsi.

Un grazie a tutti i partecipanti, agli organizzatori e alle mamme che si sono occupate del rinfresco per l’ottima riuscita della manifestazione.

Qui di seguito le classifiche complete:
CTGiov U10
CTGiov U12
CTGiov U14
CTGiov U20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.