Ultimi impegni scacchistici del 2012

Con la conclusione dei tradizionali tornei natalizi, anche lo scacchismo può mettere in archivio l’anno 2012. Molte manifestazioni hanno avuto luogo in questo periodo e uno degli eventi più importanti è senza dubbio il Weihnachtsopen di Zurigo, anche grazie alla presenza del Grande Maestro Alexei Shirov, già numero 4 al mondo. Ginevra poteva vantare la partecipazione del numero 2 francese Etienne Bacrot, mentre in Italia ci si sfidava nel rinomato festival di Robecchetto con Induno. In questi tornei vi erano anche 3 ticinesi, che cercavano di salutare l’anno con una prestazione di rilievo.

Aurelio Colmenares può senza dubbio ritenersi soddisfatto di quanto fatto in terra romanda. Con una performance di 2338 Elo, il nostro maestro Fide ha brillantemente concluso il torneo all’ottavo rango, guadagnando 8 posizione sulla lista di partenza. Aurelio è stato distaccato dal vincitore Bacrot di solo mezzo punto e con 5 punti in sette partite si colloca a pari merito con il terzo classificato. Peccato quindi unicamente per non aver avuto un buchholz particolarmente favorevole.

Nella vicina penisola giocava Claudio Boschetti, assiduo frequentatore delle manifestazioni di oltre confine. Testa di serie numero 4, il luganese ha dovuto accontentarsi del 6° rango, con 3.5 punti su 6 partite. Peccato aver perso l’ultimo e decisivo match contro la rivelazione del torneo Montilli, che avrebbe potuto proiettarlo sul podio. Buono comunque il suo torneo, anche tenendo conto del bel pareggio contro il maestro Fide Damia.

Nell’Allgemeines Turnier di Zurigo il sottoscritto non è riuscito a farsi ispirare dagli importanti campioni che lo attorniavano e in vero spirito natalizio ha concesso agli avversari qualche regalo di troppo che hanno precluso sogni di gloria. Con 5 punti su 7, lo scrivente conclude il torneo al 21esimo rango su 218 partecipanti, appena fuori dalla zona premi.

Maggiori informazioni e risultati completi sono visibili sui siti ufficiali degli eventi:
– Torneo natalizio di Zurigo: http://www.weihnachtsopen.ch/
– Open di Ginevra: http://fge-echecs.ch/
– Festival di Robecchetto: http://www.cavalliesegugi.com/

Per concludere i miei sinceri auguri per un 2013 ricco di successi e soddisfazioni, negli scacchi e non solo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.