Problemi 50/2012 – Soluzioni 49/2012

Problemi 50/2012 – Soluzioni 49/2012

Arpad Emrick Elo (1903-1992) era un fisico e statistico americano di origine ungherese. Sebbene vinse otto volte il campionato di scacchi del Wisconsin e fu presidente della American Chess Federation (1935-1937) viene ricordato soprattutto come ideatore del sistema di valutazione della forza di gioco di uno scacchista chiamato appunto punteggio ELO.

ArpadElo suggerì di stimare il rendimento dei giocatori aggiornando il loro punteggio alla fine di ogni partita, ma tenendo pure conto del punteggio dell’avversario. In pratica chi vince contro un giocatore forte guadagna più punti rispetto ad una vittoria contro un avversario meno quotato. Viceversa chi perde contro un giocatore forte perde meno punti rispetto ad una sconfitta contro un avversario meno quotato.

Il sistema ELO venne adottato dapprima nel 1960 dalla Federazione scacchistica americana (USCF) e successivamente nel 1970 dalla Federazione scacchistica internazionale (FIDE).

La prima lista ELO internazionale fu guidata da Robert James Fischer che raggiunse nel luglio del 1972 il punteggio di 2785 punti. Questo record perdurò fino al 1999 quando Garri Kasparov raggiunse i 2851 punti. Ora anche questo record, che durò oltre un decennio, ha i giorni contati. Infatti al 1 gennaio 2013 uscirà la nuova lista ELO FIDE che sarà guidata dal norvegese Magnus Carlsen con 2862 punti ELO!

Il sistema ELO, seppur leggermente modificato, è applicato anche in molti altri sport. Esiste per esempio anche un punteggio ELO per le nazionali di calcio. In questo caso la classifica ELO è guidata, come nella graduatoria FIFA, dalla Spagna con 2127 punti. Per altre nazioni ci sono però delle grandi differenze tra la classifica ELO e quella della FIFA. Per esempio il Brasile si trova al 2° posto nella classifica ELO ma solo al 18°rango nella classifica FIFA. La Svizzera si trova attualmente al 19° Rango nella classifica ELO e al 12° nella classifica FIFA.

Verso la fine della sua vita Arpad Elo si dimostrò però piuttosto deluso di come il suo sistema abbia influenzato gli scacchisti. In un intervista disse: “A volte penso di aver creato il mostro di Frankenstein! Oggi i giovani giocatori pensano di più al loro punteggio Elo invece di riflettere su ciò che accade sulla scacchiera!”.

La 50° scheda di problemi, che riporta 8 posizioni tratti dai primi sei turni della Bundesliga, è l’ultima del 2012. Colgo quindi l’occasione per augurare a tutti i lettori Buone Feste e un Felice Anno Nuovo ricco di soddisfazioni.

Problemi 50/2012

Soluzioni 49/2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.