Si conclude Ascona, nasce l’ACC

Si è concluso domenica 18 novembre, nella splendida cornice dell’hotel Ascona, la sesta edizione dell’Open internazionale di scacchi. 18 giocatori, provenienti da 6 nazioni, hanno contribuito a creare quell’atmosfera particolare tanto amata da noi scacchisti. Sull’esito finale non vi sono mai stati dubbi: il neo-promosso grande maestro bulgaro, Nicolai Ninov (pt.4,5/5), ha vinto il torneo con 4 vittorie e una patta contro il n° 2, il MI serbo Gojko Laketic (pt. 4/5), classificatosi secondo. Purtroppo lo scrivente si è “mangiato” il terzo rango finale giocando una dubbia mossa intermedia contro “il gigante buono”, lo svedese Krister Jonsson. L’analisi dopo-partita ha dimostrato una mia facile vittoria tralasciando l’intermedia giocata automaticamente. Come è stata giocata invece la continuazione, il vantaggio è andato al simpatico Vichingo che si è cosi assicurato il terzo rango finale. Ottime le performance dell’italiano Andrea Loi e del connazionale Peter Pfister ( pt.3/5) che si sono divisi il quinto rango alle spalle dell’altro svedese, Curt Gruvaeus (pt. 3,5/5).

Al termine del torneo e, discutendone con il padrone di casa Andrea Biasca-Caroni, è stata formalmente creata l’associazione internazionale: Amateur Chess Club. La neo-nata ACC intende sostenere maggiormente gli scacchi amatoriali, offrendo titoli nazionali e continentali per fasce/categorie ELO e premi in denaro in ben 5 cat. ELO (Fide e/o nazionale), compresi gli inclassificati (under 1599). Un altro scopo di ACC è quello di promuovere corsi di scacchi nelle scuole e/o durante i tornei ACC stessi.

Il 2013 prevede 4 eventi ACC, fra cui: 1.Ascona Open & Swiss Awards (20-23 aprile 2013) / 2. Il classico Paradiso Amateur Open A-B (17-19 maggio) / 3. Il Boat Open Lago Maggiore (7-9 giugno) / 4. A Verbania si disputeranno dal 4 al 7 luglio i primi Campionati Continentali per Amateur. Chissà se uno o più ticinesi riusciranno a vincere lo “Swiss Award” o il “Continental Cup” nella propria fascia? Io ci proverò in ogni caso!

Visitate il nuovo sito: www.amateurchessclub.com Ne vale la pena!

Attenzione: da subito rientra in funzione il sito ufficiale del Circolo Scacchistico Luganese: www.luganoscacchi.ch Il responsabile sarà Carlo Medda. Alla fine di dicembre spegneremo l’attuale sito: www.chesslugano.com di cui mi sono occupato personalmente per 1 anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.