CSS/SMM 2012: Caduti gli ultimi verdetti

Dopo che durante il weekend scorso il Ginevra si è laureato campione svizzero 2012, mancava unicamente da definire chi avrebbe sostituito Wollishofen e Neuchâtel in serie A e chi avrebbe dovuto abbandare la NLB. Per il nostro cantone interessava però sapere come avrebbe concluso il proprio campionato il circolo Bianconero. Nel girone Est, i luganesi non avevano più nessuna ambizione di promozione, ma potevano essere ancora invischiati nella lotta per la salvezza.

Il pareggio contro la seconda squadra del SG Zürich nella giornata di sabato ha tolto qualsiasi dubbio e ha consegnato con una giornata di anticipo la matematica salvezza alla squadra del capitano Antognini. L’ultimo turno contro il Trubschachen, ormai ininfluente ai fini della classifica, ha visto i luganesi essere sconfitti col risultato di 3-5.

La stagione 2012 dei campionati svizzeri a squadre ha visto quindi tutte le squadre ticinese mantenere il proprio posto nelle rispettive leghe, ma purtroppo sono mancati dei veri e propri exploit. L’annata può comunque essere considerata positiva!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.