CSS/SMM 2012: Mendrisio conserva il posto in A

I 3 punti conquistati nel primo doppio turno di serie A, avevano messo il Mendrisio in una buona posizione prima dei turni finali in casa del Reichenstein a Muttenz. È stata quindi quasi una formalità confermare il posto in serie A anche per la stagione 2013.

Nel match del sabato, contro il già retrocesso Neuchâtel, non c’è stata assolutamente storia. Il risultato di 7.5-0.5 parla chiaro e ha consegnato con un turno di anticipo la matematica salvezza alla formazione del “Magnifico Borgo”.
Molto più impegnativo il match del nono turno contro il Ginevra, che vincendo si sarebbe laureato per la terza volta nella loro storia campioni svizzeri. Il Mendrisio non si è dimostrato appagato dopo il risultato contro i neocastellani, ma ha dovuto inchinarsi con il risultato di 3-5.
La squadra ticinese ha concluso il torneo al 8° rango, con 7 punti.

Nel weekend anche una seconda squadra ticinese era impegnata: il Biasca-Lodrino si è recata a Glarona per tentare l’ascesa in seconda lega. Leggermente sfavoriti sulla carta, i ticinesi non hanno saputo sovvertire i favori del pronostico e sono stati sconfitti con il risultato di misura di 2.5-3.5. Purtroppo, anche per l’hanno prossimo, ci saranno solo le due squadre bellinzonesi in seconda lega.

Il prossimo weekend, impegnato in un doppio turno, anche il Bianco-Nero concluderà la propria stagione, con l’intento di conservare il posto in serie B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.