Torneo Federale: Poche soddisfazioni per i Ticinesi

Solamente due ticinesi hanno preso parte al Torneo Federale che si svolgeva a Friborgo dal 17 al 20 maggio. Gabriele Botta e Aurelio Colmenares non hanno però brillato particolarmente.

Partiti rispettivamente teste di serie numero 6 e 12, entrambi hanno concluso il torneo dietro queste posizione, senza particolari acuti o exploit.

Gabriele è partito fortissimo, vincendo i primi 3 incontri e balzando in testa alla classifica. La cocente sconfitta in prima scacchiera del quarto turno contro il talentuoso Lars Rindlisbacher, è stata assimilata ottimamente dal giovane sopracenerino. Infatti il turno seguente ha saputo battere il sempre temibile Bruno Kamber. Tutto sembrava quindi ancora possibile, ma le sconfitte negli ultimi due turni contro i maestri fide Burnier e Giertz l’hanno fatto precipitare al 21° rango assoluto.
Pur affrontando in tutti gli incontri avversari sulla carta inferiori, Gabriele ha perso per strada 3 punti che sono ovviamente costati parecchio nella classifica finale.

Dopo un’entrata in materia difficoltosa, costatagli la sconfitta nel primo turno, Aurelio ha saputo infilare 4 vittorie consecutive issandosi ai vertici della classifica. Il sesto turno contro il maestro internazionale Gerber poteva quindi essere il crocevia per permettere al luganese di poter ambire ad un posto sul podio nel torneo federale. Purtroppo è incappato in una sconfitta. Forse deluso, nell’ultimo turno non è stato in grado di sconfiggere Lars Rindlisbacher, che ha quindi saputo togliere punti importanti contro entrambi i nostri rappresentanti. Alla fine la classifica dice che Aurelio si è classificato al 13° rango, solo una posizione dietro alla lista di partenza, ma conoscendolo è sicuramente lui il primo a non essere soddisfatto di questo piazzamento.

Entrambi i nostri pupilli sapranno rifarsi dopo queste prestazioni un po’ sottotono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.