CSS/SMM 2012: 2. Turno

Nel weekend tra il 14 e il 15 marzo ha avuto luogo il secondo turno del Campionato Svizzero a Squadre (CSS). Ecco il resoconto delle 6 squadre ticinese impegnate.

In Serie A, il Mendrisio è incappato in un’amara sconfitta. Impegnati sul difficile campo del Reichenstein, il club sottocenerino ha venduto cara la pelle ma è stato sconfitto di misura. Tutto si è deciso nelle ultime tre scacchiere, visto che i primi 5 incontri si sono conclusi in parità. Patuzzo non ha saputo confermare le belle prestazione dell’Open di Lugano ed ha dovuto cedere all’IM Wirthensohn, così come Salvetti. A nulla è quindi valsa la vittoria del più volte campione Svizzero seniori Karl Hans in ultima scacchiera. 4.5 a 3.5 il risultato in favore dei basilesi.

Sconfitta di misura anche per il Bianco Nero nel girone est di serie B. Opposti al Bodan-Kreuzlingen, Antognini e compagni hanno lottato parecchio nella speranza di portare a casa un risultato utile. Belle le vittorie di Colmenares contro l’IM teutonico Zeller e del “cecchino” Spinedi contro Egle, ma purtroppo non sono bastate. Come per il Mendrisio un 4.5 a 3.5 che lascia tanti rimpianti.

In seconda Lega era impagnato unicamente il Bellinzona II, visto che il calendario prevedeva una giornata di riposo per il Bellinzona I. La seconda squadra della capitale ci ha sicuramente provata ad ottenere un exploit nella tana del Reti di Zurigo, ma il 2-4 lascia il team di Ferrari a bocca asciutta.

A festeggare sono state quindi unicamente le squadre ticinese impegnate nel campionato di terza Lega. Un 3 su 3 che fa sicuramente piacere.
Il Biasca-Lodrino ha saputo bissare il successo del primo turno, sconfiggendo per 3.5-2.5 lo Zimmerberg. Il Chiasso ed il  Paradiso hanno per contro ottenuto la loro prima vittoria stagionale. Il club di confine ha sconfitto lo Zugo per 4-2, mentre il luganesi hanno stracciato l’Oftringen per 5.5-0.5. Nel prossimo turno ci sarà un derby infuocato, proprio tra i due club sottocenerini.

Già tra due settimante (28-29 aprile) il terzo turno.
Per risultati dettagliati consultare la pagine della Federazione Scacchistica Svizzera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.