San Bernardino Holiday CHess Open

Si è concluso domenica 1 aprile il secondo open vacanziero del San Bernardino. Solamente 14 giocatori hanno trovato lo splendido paesino abitato da 150 persone. Nonostante l’esiguo numero di partecipanti il livello è stato molto alto con 6 titolati Fide (2 GM, una WGM, 2 MI e un FM). Il torneo, diretto dal MI e arbitro internazionale Sinisa Joksic, ha avuto come indiscusse protagoniste anche due simpatiche e belle ragazze: la WGM slovacca, Regina Pokorna, e la giovane promessa bulgara, Denitza Dragieva, allieva del GM bulgaro (vincitore) Atanas Kolev. La quindicenne Dragieva le ha suonate sonoramente sia all’esperto Sinisa Joksic che allo scrivente. Ha pure pareggiato contro l’esperto MI olandese Kuijf e ha perso solamente una partita, dopo un lungo finale, contro il “quasi GM” italiano Duillio Collutiis. Come diceva scherzosamente Duillio: “certi futuri campioncini andrebbero eliminati già da piccoli”!

La classifica finale rispecchia perfettamente l’Elo dei protagonisti, fatta l’eccezione dello scrivente che ha avuto davvero un compito arduo incontrando sia Kolev che Kuijf, piuttosto che la talentuosa Dragieva.

1. GM Kolev Atanas 4/5 (2 patte) 2. IM Collutiis Duillio 4/5  3. IM Kuijf Marinus 3,5/5  4. GM Legky Nicolai 3,5/5  5. WGM Pokorna Regina 3/5. Hanno terminato pure a 3 punti: Dragieva (miglior U16), Simone Medici (miglior svizzero).

Maggiori informazioni sul sito: www.swisschesstour.com  o www.chess-results.com  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.