CSG/SGM 2011/12: 6. Turno

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per il Lugano! Impegnato in casa, la squadra di capitan Boschetti non ha avuto particolari problemi a venire a capo del Wetzikon, che oltretutto schierava un giocatore in meno.

Un rotondo 7-1 il risultato finale, frutto delle vittorie di Misiano, Salvetti, Profumo, Marcoli, Medici e Grigioni (forfait) e dei pareggi di Botta e Boschetti.

Con questo successo il club sottocenerino si issa al terzo posto nel girone B di seconda Bundesliga, alle spalle del Bodan e dello SprengSchach Wil. L’ultimo decisivo incontro avrà luogo il 24 marzo e vedrà lo scontro tra le due capoliste. Il Lugano affronterà per contro il Winterthur ASK 2.

Le speranze di una promozione sono ridotte ad un lumicino in quanto non solo il Lugano deve “stravincere” contro gli ostici avversari, ma deve sperare in un risultato favorevole nell’incontro tra i due club al vertice …ma perché non crederci?

Giornata sfortunata per i tre ticinesi schierati da circolo della Svizzera Interna. Sia Aurelio Colmenares (Nyon 1) che Massimo Maffioli (Reti 2) e Patric Müller (Letzi 1), che fino a questo turno non avevano mai perso in SGM, incappano nella loro prima sconfitta stagionale.

Per i risultati dettagliati, consultare la pagina della federazione scacchistica svizzera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.