Altro successo per Aurelio Colmenares

In molte discipline sportive può accadere che dopo un bel successo c’è un certo rilassamento e un calo del rendimento. Non è sicuramente il caso per il neo campione ticinese Aurelio Colmenares. La sua indole da lottare e la sua voglia di primeggiare non gli permettono di sedersi sugli allori e il quarto titolo cantonale non l’ha di certo saziato.

Neanche il tempo di rientrare a Losanna dopo lo spareggio contro Fabrizio Patuzzo che il nostro portacolori si è presentato ai nastri di partenza del torneo blitz che chiudeva il Campionato Open Vodese (COV). A fargli compagnia un altro esponente del nostro cantone, ormai trapianto da molti anni in terra romanda: Nicola Ambrosini.

Secondo la lista di partenza i due ticinesi partivano dietro ai Maestri Internazionali A. Vuilleumier e C. Lamoureux e al Maestro Fide D. Burnier, ma le molte notti losannesi passate insonni a “blitzare” davanti ad una scacchiera si sono rivelate molto utili.

Aurelio si è dimostrato intrattabile concedendo nei 9 turni disputati unicamente 2 pareggi, che oltretutto potrebbero essere letti come frutto di una gestione del vantaggio, visto che sono scaturiti nelle ultime partite. Grazie agli 8 punti conquistati ha vinto meritatamente il torneo!!!

Qualche incidente di percorso in più per Nicola, che grazie a 6 punti si è comunque piazzato in una più che rispettabile sesta posizione su 40 partecipanti. Il derby tutto ticinese ha avuto luogo al penultimo turno, con la vittoria del sottocenerino.

Un complimenti quindi ai nostri rapresentanti, che tengono alto il nome Ticino in tutta la Svizzera.

Sito dell’evento: Fédération Vaudoise Des Echecs

Classifica finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.