CSG/SGM 2011/12: 5. Turno

Per commentare la prestazione del Lugano nel quinto turno del Campionato Svizzero a Gruppi riporto le parole del capitano della squadra Claudio Boschetti: “la squadra decimata dall’influenza stagionale e dall’infortunio di Botta, composta di soli “6 prodi superstiti”, non riesce a fermare un assetato Wil. Il Lugano si mantiene comunque saldamente alla seconda posizione e non dovrebbe aver problemi a vincere in casa il 3 marzo contro il Wetzikon.

A due turni dal termine il girone di seconda Bundesliga è ancora apertissimo, con addirittura 6 squadre racchiuse in 2 soli punti. Tutto può ancora quindi accadere e sperare in una promozione non costa nulla.

Riportiamo ora i risultati dei ticinesi schierati da club della Svizzera interna.
Ancora vittoriosi i “mercenari” ticinesi di oltre Gottardo. Aurelio Colmenares (Nyon I) partecipa in prima persona alla scoppola rifilata nella tana del Niederrohrdorf. Per contro, nonostante la vittoria di Massimo Maffioli, il Réti III ha visto infrangersi i sogni di promozione contro l’Hoengg.

Per i risultati dettagliati, consultare la pagina della federazione scacchistica svizzera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.