Camp. svizzero giovanile a squadre

Lo scorso sabato 21 gennaio 2012, nella vecchia caserma di Winterthur, la squadra “Ticino” ha iniziato nel migliore dei modi il suo primo impegno nel gruppo Est della lega nazionale del Campionato Svizzero a Squadre Giovanile, vincendo 2,5 a 1,5 l’incontro della mattina contro i più quotati ragazzi dello Sprengschach II che presentavano una media Elo superiore di 70 punti.

Dopo le vittorie di Eugeny Sokolov (BiancoNero) e Raffaele Coray (Locarno) sulla prima e terza scacchiera, l’incontro sembrava avviarsi verso un probabile pareggio. Alla seconda scacchiera Brian Pulfer (Paradiso) non riuscito a trovare la migliore risposta a un sacrificio errato del combinativo bambino di origine asiatica dello Sprengschach II e dovette infine abbandonare, mentre Nilo Malyguine (Lugano) lottava ancora contro un finale teoricamente perso di Alfieri contrari. Fortunatamente per i ticinesi, il suo avversario non riuscì a trovare il piano corretto e dovette infine accettare la patta.

Chiaramente più difficile è stato invece l’impegno del pomeriggio contro lo Sprengschach I: media Elo superiore di 200 punti, vice campione svizzero in carica e dominatore del gruppo Est della passata stagione. La netta sconfitta di 3,5 a 0,5 non rispecchia però pienamente l’andamento del combattuto incontro. Infatti, Eugeny Sokolov, prima di commettere un grave errore, aveva una qualità di vantaggio. Da segnalare l’ottimo pareggio di Brian Pulfer contro Dario Bischofberger (ELO 1810).

Il Campionato Svizzero a Squadre Giovanile U18 si svolge da tre anni su due livelli: lega nazionale e leghe regionali. La lega nazionale in cui gioca anche il “Ticino” è suddivisa in due gruppi est e ovest composti ciascuno da 7 squadre che disputano un torneo all’italiana. In seguito le prime due squadre di ogni gruppo si affronteranno per designare il campione svizzero mentre le ultime due combatteranno contro la relegazione nelle leghe regionali.

L’anno scorso la squadra “Ticino” ha ottenuto un ottimo quarto rango nel gruppo est dietro lo “Sprengschach I”, lo “Zurigo” e il “Wil” che quest’anno è stato rinominato “Sprengschach II”.

I prossimi due turni si svolgeranno l’11 febbraio alla “Casa del Popolo” di Bellinzona. Le avversarie del “Ticino” saranno il “Winterthur United 2” (inizio delle partite verso le 11:00) e il “Winterthur United 1” (inizio delle partite verso le 14:30).

Risultati dettagliati su: SJMM 2011/12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.