Panettonata al Pestalozzi

Domenica 8 gennaio si è svolto al Pestalozzi di Lugano l’annuale Blitz del Panettone organizzato dal Circolo Scacchistico Luganese. L’intento della manifestazione a porte aperte è quello di brindare al nuovo anno con Prosecco e Panettone e di omaggiare con un piccolo dono ogni partecipante del torneo lampo. Ogni partecipante porta un piccolo omaggio da aggiungere al monte-premi festivo.

Presente, come ospite d’onore, il figlio dello scomparso Gianni De Giorgi al quale è stato dedicato il torneo alla memoria. Invece di un minuto di silenzio, Gianni è stato ricordato con un caloroso applauso. Un personaggio distintosi per modestia e discrezione merita il giusto plauso come uscita di scena.

16 partecipanti suddivisi in 2 gruppi si sono giocati i primi 7 turni all’italiana. Edy Dell’Ambrogio è stato capolista del gruppo A, seguito da Lundmark e Boschetti. Il gruppo B è stato dominato da Antonio Latka con 6,5/7 precedendo Giorgio Villa e Simone Medici. La classifica provvisoria è poi stata “quasi capovolta” nello spareggio fra i primi tre nella finalissima che ha visto la seguente classifica finale:

1. Claudio Boschetti pt. 11, 2. Edy Dell’Ambrogio pt. 9,5, 3. Simone Medici pt. 8, 4. Simone Bianchi (il simpatico chef televisivo della RSI) pt. 7, 5. Antonio Latka pt. 6,5, 6-7. Giorgio Villa e Giorgio Lundmark (in grande forma nella circostanza: ha ottenuto ben 5,5 pt. su 7 nel girone preliminare).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.