Medici emula Botta nel Festival di Robecchetto

Dal 26 al 30 dicembre si è svolto l’annuale Festival Scacchistico di Robecchetto (MI). Hanno partecipato ben 128 giocatori, fra cui anche due ticinesi: Simone Medici e Claudio Boschetti. Nell’Open A Simone si è classificato secondo assoluto, continuando una serie di ottimi risultati (1° a Schönenwerd, 3° pari-merito a Lugano e 4° ad Ascona) mentre Boschetti ha terminato al quinto rango.

Al torneo semilampo di Santo Stefano, Boschetti si è classificato 4° e Medici 14°, mentre il torneo lampo del 27 dicembre se lo è aggiudicato, con pt.8/9, Boschetti (Medici terzo pari-merito).

Il Festival è stato organizzato da Graziano Ottolini e diretto da J. Coquerault. Consigliamo ai giocatori di casa nostra di risparmiarsi il viaggio a Zurigo e di partecipare, in futuro, a questo Festival che a nostro giudizio è molto più simpatico. Un ambiente famigliare, buona cucina e prezzi molto contenuti. Si gioca nel mezzo della campagna milanese (confinante con il piemonte) e si possono fare delle rilassanti passeggiate fra un turno e l’altro. Le camere sono tutte provviste di doccia-bagno turco e il vitto e alloggio (pensione completa) ci è costato solamente 250.- euro per l’intera settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.