Le partite di Botta ad Ascona

Come è giusto che sia, ritorniamo sull’ottimo risultato ottenuto da Gabriele Botta al torneo per norme di Ascona (v. Ascona: Norma IM per Gabriele Botta), ripercorrendo le partite che gli hanno permesso di ottenere la sua prima norma di Maestro Internazionale.

Dopo la sconfitta nel primo turno contro l’IM S. Lund (Dan, 2398), il 20enne ha costruito il suo torneo principalmente tra il secondo e il sesto turno, riuscendo ad inanellare due pareggi, contro i Grandi Maestri A. Strikovic (Srb, 2567) e M. Oratovsky (Isr, 2530), e tre vittorie. Le sue illustri “vittime” sono state nell’ordine, il GM V. Mirumian (Cze, 2530), il FM A. Salvetti (Ita, 2245) e l’IM C. Frisoir (Rou, 2418).

Negli ultimi tre turni un altro punticino, frutto della sconfitta contro l’IM F. Zeller (Ger, 2375) e di due pareggi contro l’IM N. Ninov (Bul, 2512) e il FM F. Trois (Bra, 2275).

Gabriele ha concluso così il torneo con 5 punti e una performance di 2469 elo, che gli sono valsi una norma IM, cercata da tempo e, anche per questo, più che meritata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.