CTS 2011: Mendrisio campione!

Con un spunto finale degno dei migliori centometristi, il circolo scacchistico di Mendrisio si è aggiudicato la sessantacinquesima edizione del Campionato Ticinese a Squadre, superando al fotofinish il BiancoNero!

Ma ripercorriamo gli avvenimenti nel giusto ordine….

L’evento, organizzato dal circolo di Lodrino in occasione del 25° dalla fondazione in collaborazione con la FSTI e con il sostegno della Repubblica e Cantone Ticino – Fondo Swisslos, vedeva ai nastri di partenza nove squadre, ma era chiaro fin dall’inizio che la vittoria si sarebbe probabilmente giocata tra il BiancoNero e il Mendrisio, dominatori delle ultime edizioni. Lo scontro diretto, che sulla carta vedeva leggermente favorito il club del vecchio borgo, ha avuto luogo già al secondo turno e si è concluso con un pareggio. Questo risultato ha favorito il Chiasso, che dopo la prima giornata si issava provvisoriamente in testa.

Nel terzo turno il BiancoNero rifilava un secco 4-0 al Chiasso, mentre il Mendrisio si imponoeva di misura 2.5-1.5 sui padroni di casa del Lodrino. Così, dopo 3 turni, il club luganese era in testa con due pesantissimi punti di vantaggio sui maggiori rivali. Nell’ultimo turno il Lugano, che fin lì aveva fatto un torneo abbastanza anonimo, blocca sul pari i rivali cittadini mentre i momò punivano i generosi giocatori della seconda squadra del BiancoNero.

Il Campionato Ticinese a Squadre 2011 vede così sorridere il club mendrisiense, primi per spareggio tecnico e autori di un insperato sorpasso sui campioni uscenti. A completare il podio il Chiasso, rivelazione del torneo e trascinato dalla juniori Simone Medici, e a seguire Lugano e Lodrino.

Complimenti a tutti i giocatori e agli organizzatori per l’ottima riuscita della manifestazione.

Scarica la classifica finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.