Giovedì 14 Dic 2017

Notizie

CTI 2016: IM Petrov vince l'open, primo titolo cantonale per Francesco Antognini

L'edizione 2016 del Campionato Ticinese Individuale è stata organizzata dal circolo scacchistico di Locarno, che ha scelto una cornice d'eccezione per festeggiare i propri 100 anni dalla fondazione: il Ramada Hotel La Palma au Lac di Muralto.

finale spettacolo 6716 CopiaNonostante l'assenza dei numeri 1 e 2 cantonali, Aurelio Colmenares e Gabriele Botta, impegnati con Vladimiro Paleologu e Adriano Kaeppeli nell'open internazionale di Cappelle la Grande (Francia), la manifestazione è stata di ottimo livello, anche grazie alla presenza del giovane maestro internazionale russo Nikita Petrov. Ai nastri di partenza si sono presentati 28 giocatori, tra cui Fabrizio Patuzzo, Francesco Antognini, Simone Medici e Claudio Boschetti. Questi 4 giocatori risultavano essere i principali favoriti al titolo cantonale.

Il torneo è stato molto combattuto e incerto e le sorprese non sono di certo mancate. Il grande favorito Petrov non ha però steccato e con 4.5 punti ha conquistato il torneo. Non ha comunque avuto vita facile, basti pensare al forte attacco subito nel quarto turno contro Claudio Boschetti, che però purtroppo non è riuscito a portare a termine in modo vincente. Nell'ultimo turno al maestro russo è bastata una rapida patta contro Francesco Antognini per assicurarsi matematicamente il primo rango.

L'assegnazione del titolo cantonale è stata in dubbio fino all'ultimo secondo: prima dell'ultimo incontro erano ancora in corsa ben 6 giocatori. I 5 turni non sono poi bastati per separare i contendenti ed è stata necessaria l'appendice degli spareggi, a cui sono stati ammessi il già citato Antognini e il MF Fabrizio Patuzzo, campione in carica. Simone Medici, seppur concludendo con gli stessi punti dei due finalisti, è stato penalizzato dallo spareggio tecnico (buchholz) e ha concluso il torneo ai piedi del podio.

tre campioni 6725 CopiaLa prima partita semilampo degli spareggi ha visto Francesco, uscito leggermente peggio dall'apertura, sacrificare un pezzo nel tentativo di crearsi un certo controgioco, ma l'avversario si è difeso con ordine e ha portato a casa la vittoria. A colori invertiti, Fabrizio ha dovuto abbandonare dopo che si è ritrovato in un finale di 3 pedoni contro torre, frutto di lunghe manovre da parte del rivale. Gli spareggi lampo, particolarmente spettacolari, hanno arriso a Francesco, che per due volte ha saputo mettere in difficoltà l'avversario a tal punto da fargli cadere la bandierina. Francesco Antognini ha così conquistato il suo primo alloro cantonale! Dopo 6 podi, ottenuti tra il 2002 e il 2013, si tratta sicuramente di un titolo più che meritato per uno dei maggior interpreti del nobil giuoco in Ticino.

I premi speciali sono stati portati a casa da Cristian Matei (Trento, 1°<1900), Stefan Graf (Bellinzona, 1°<1700), Dario Cittadini (Serravalle, 1° seniore) e Davide Zani (Biasca, 1° U16)

Complimenti a tutti i partecipanti e agli organizzatori per l'ottima riuscita dell'evento.

Bando ufficiale: CTI 2016

Partecipanti

Risultati: 1. turno 2. turno 3. turno 4. turno 5. turno

Classifica finale

Fotografie: Maurizio De Marchi, DeMarchiGrafiche, Locarno
Foto1: Spareggio tra MF Fabrizio Patuzzo (sin.) e Francesco Antognini (des.)
Foto2: Da sinistra, Francesco Antognini (2., campione ticinese), MI Nikita Petrov (1.) e Fabrizio Patuzzo (3.)

Prossimi eventi

Ven Gen 26 @18:00 - 05:00PM
Campionato Ticinese Individuale
Gio Feb 15 @18:00 - 05:00PM
New-Open Lugano
Dom Feb 25 @13:00 - 05:00PM
Campionato Ticinese Giovanile
Dom Mar 04 @08:00 - 05:00PM
Ascona Amateuropen
Ven Mar 16 @18:00 - 05:00PM
Locarno Open

Login